Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 17:26

Notte tricolore in Val Noce

Martedì 15 Marzo 2011 - 16:33

Organizzazione condivisa per i tre Comuni della Val Noce, che propongono un'itinerante "Notte tricolore" mercoledì 16, dalle 18. Si parte al Museo del gusto di Frossasco (ore 18) con il laboratorio per bambini "Disegna la tua Italia" cui farà seguito, alle 18,30 al Museo dell'emigrazione, la proiezione del filmato "Mostra padri fondatori" presentato dalla senatrice Mirella Giaj. Alle 20,30 sarà allestita una postazione per il trucco tricolore. A seguire, alzabandiera con inno nazionale suonato dalla Filarmonica pinerolese. La serata si sposterà poi a Cantalupa al teatro comunale: alle 21,15, andrà in scena "La Brofferiana", cabaret sull’Unità d’Italia per la regia di Massimo Scaglione. Uno spettacolo ottocentesco con danze, canzoni, richiami alla libertà e democrazia, oltre a satire pungenti e riferimenti storici, ispirato alla figura di Angelo Brofferio, deputato dell’estrema sinistra cavouriana, autore teatrale e di canzoni piemontesi. Ingresso libero.
Resteranno aperti, a ingresso gratuito, i due musei di Frossasco con al Museo del gusto l’inaugurazione della mostra "Vermouth e Bicerin". Più tardi le associazioni Alpini e Anziani distribuiranno vin brulè e cioccolata calda e Fabrizio Pignatelli leggerà poesie in piemontese. In conclusione, "Staffetta delle età": prima gli ottantenni e poi via via ogni età fino ai più piccoli. Partenza dal Museo dell’emigrazione e arrivo in piazza Saint Jeans de Moirans dove, con gli Aib della Val Noce, verrà acceso un falò. Nei locali di Frossasco, cibi e bevande tricolori.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino