«Sulla Galup in atto manovre speculative»

Da parte di imprenditori locali, la denuncia in una lettera della proprietà ai consiglieri

Via libera alla modifica della convenzione urbanistica tra la  Galup e il Comune di Pinerolo in modo di consentire alla prima di trasferirsi anche fuori dal Comune di Pinerolo, e in particolare nel capannone ex-Stabilus di Villar Perosa, adiacente a quello tutt'ora occupato dall'azienda tedesca Sachs. È questa l'indicazione espressa in modo praticamente unanime dal Consiglio comunale riunitosi lunedì sera. I gruppi consiliari, in particolare la stessa maggioranza, si sono però divisi quando si è trattato di stabilire alcuni paletti di garanzia e di compensazione per il Comune. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino