Auto contro camion a Villafranca: muore ragazza di 21 anni

VILLAFRANCA - Grave incidente stradale nelle prime ore di martedì 22 sulla circonvallazione di Villafranca. Una giovane operaia di 21 anni, Ilenia Imparato, ha perso la vita a causa dello scontro tra la sua auto, un'Alfa Romeo Mito, e un camion frigorifero della Maletti che proprio in quel momento si era inserito sulla strada.
Le cause dell'incidente, al vaglio dei Carabinieri di Villafranca coordinati dal maresciallo Patrizio Sau, secondo le prime ipotesi sarebbero riconducibili ad un colpo di sonno della ragazza.
Ilenia Imparato abitava con i genitori e i due fratelli in frazione S. Luca 1. È ricordata come una ragazza vivace e molto benvoluta. Negli ultimi tempi aveva trovato lavoro, anche se non stabile, in una fabbrica di Villafranca.
L'incidente è avvenuto intorno alle 3,40 lungo la Sp 139 all'altezza di via S. Sudario, a metà strada tra la rotonda per Cavour e l'incrocio per Vigone.
Lo scontro è stato molto violento. Inutile, purtroppo, ogni tentativo da parte dei soccorritori del 118. La giovane villafranchese deve essere morta sul colpo. Nelle ore successive la salma è stata portata nella camera mortuaria di Villafranca. Illeso il conducente del camion-frigo.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.
Paola Molino