Giovedì 17 Gennaio 2019Ultimo aggiornamento 18:57

Cortometraggio: il racconto della resistenza secondo gli studenti del "Buniva" di Pinerolo

Lunedì 2 Maggio 2016 - 12:30

Il cortometraggio mette insieme le immagini dell’Istituto Luce sulla visita di Mussolini alla città di Pinerolo avvenuta nel maggio del ’39: Il duce assiste agli esercizi a Campo Baldissera di allievi e ufficiali della Scuola di Cavalleria, poi passa in rassegna i reparti che hanno preso parte alla manifestazione. Un arco con la scritta “Grazie Duce” accoglie Mussilini in una Pinerolo tutta imbandierata. Poi la visita alla scuola di applicazione, la casa del Littorio e il duce sul balcone che saluta alla popolazione inneggiate.
La seconda parte del corto restituisce la toccante e intensa testimonianza orale di Maria Airaudo, staffetta partigiana, che ha raccontato la vita partigiana a Bagnolo P.te. Catturata e fucilata dai tedeschi, Maria si salvò perché creduta morta.
Il video è stato realizzato da Andrea Bonino, con le classi 5ª A AFM e 5ªA SIA dell’istituto “Buniva” di Pinerolo, con i professori Giovanni Andreazzoli e Graziella Boinansea.