Sabato 20 Ottobre 2018Ultimo aggiornamento: 19/10/2018 - 19:17

Valli Po - Infernotto

La bimba non era composta e la maestra la strattona

Barge, nuova denuncia per la maestra
Lunedì 26 Aprile 2010 - 12:32

BARGE - «È di nuovo successo», lo dice così, quasi se lo aspettasse. «La maestra d'inglese ha di nuovo strattonato mia figlia». E la piccola, sette anni compiuti a dicembre, questa volta è stata portata dalla mamma all'ospedale di Saluzzo. Ne è uscita con un referto che parla chiaro: contusione alla mano sinistra, giudicata guaribile in cinque giorni.

MAROCCHINA SEGREGATA IN CASA A PAESANA: DENUNCIATO CONNAZIONALE

Paesana, una giovane immigrata
Lunedì 26 Aprile 2010 - 12:32

PAESANA - Una giovane donna marocchina, in Italia da pochi mesi. La sua speranza: costruirsi una vita migliore, come sognano tutti coloro che migrano. A Paesana l'ha accolta un connazionale, con il quale ha convissuto per tutto questo periodo.

Da subito, però, tutto è andato storto. Lui si sarebbe mostrato violento, prevaricatore. L'avrebbe isolata dal mondo esterno. Nessun contatto con i famigliari e i conoscenti. Nemmeno poteva uscire di casa senza rischiare una punizione. Botte, tante, per ottenere una sottomissione completa.

L'associazione Amicizia Italia-Cina

Lunedì 26 Aprile 2010 - 12:29

Festa riuscitissima. Merito degli organizzatori, in particolare di Deng Lunquiao, presidente dell’Associazione cinesi della provincia di Cuneo, e di Guan Jing e Maurizio Boiero, dell’associazione "Amicizia Italia Cina".

Deng Lunquiao, noto come Franco, tra i primi cinesi a Bagnolo, nel 2008 ha fondato un’associazione che riunisce una trentina di cinesi in tutta la provincia.

Mini-idro: sfruttare l'acquedotto per produrre energia elettrica

Barge, se ne torna a parlare
Lunedì 26 Aprile 2010 - 12:29

BARGE - La realizzazione di uno o più impianti "mini-idro" è un problema legato a quello dello sfruttamento delle risorse locali. A Barge, da una decina d'anni, si tenta di iniziare un discorso sulla produzione di energia che però non decolla.

Recentemente si è tornato a parlare di mini-idro in Consiglio comunale e l'attuale sindaco Luca Colombatto ha ricollegato la ripresa di un'iniziativa in tal senso ad un aumento di capitale dalla società Infernotto acque Srl (altra rispetto alla sciolta Infernotto Spa), che verrebbe chiamata a gestirla. Cosa succederà ora, staremo a vedere.

Bracconaggio: uccisi tre ungulati

Oncino
Lunedì 26 Aprile 2010 - 12:29

ONCINO - Si sono perpetrati nella notte tra venerdì 19 e sabato 20, alcuni atti contro il patrimonio faunistico della Valle di Oncino. Sono tre i casi individuati, che si presuppone siano opera di bracconieri; due in località Moletta e uno nella zona del pilone della Madonna del Bel Faggio.

Pagine