Giovedì 15 Aprile 2021Ultimo aggiornamento 15:54

Volvera: acquistava la droga all'estero sul dark web, arrestato perito informatico 22enne

Volvera: acquistava la droga all'estero sul dark web, arrestato perito informatico 22enne
Mercoledì 24 Marzo 2021 - 08:09

Arrestato dai carabinieri, è finito in manette un 22enne di Volvera, perito informatico ma anche pusher. I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno perquisito la sua abitazione e sequestrato due chili e mezzo di droga, tra hashish e marijuana, 14mila euro in contanti e tutto il necessario per la pesatura e il confezionamento delle dosi di droga. Tutta la sostanza stupefacente è stata trovata in un borsone, pronta per essere consegnata: 1,5 kg di hashish, suddivisi in panetti da 100 grammi, un chilo di marijuana, suddiviso in tre buste di plastica, 22 barattoli contenenti ognuno tre grammi di marijuana, otto barattoli da 100 ml ciascuno contenta codeina, una somma ingente di denaro e materiale utile al confezionamento delle dosi. I carabinieri hanno sequestrato anche 4 Sim card spagnole e un telefono cellulare. I primi accertamenti fanno ritenere che parte della sostanza stupefacente sequestrata sia stata acquistata all’estero sul dark web.

pa. pol.
Contenuti correlati: 
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino