Sci alpinismo: il valsusino Matteo Eydallin è oro mondiale

Sci alpinismo: il valsusino Matteo Eydallin è oro mondiale
Lunedì 8 Marzo 2021 - 11:19

Matteo Eydallin è neo campione del mondo dopo la vittoria nella prova individuale ai Mondiali di Comapedrosa, Andorra. Il valsusino del Centro Sportivo Esercito ha conqusitato il blasonato titolo domenica 7 marzo, imponendosi in volata, al termine di una gara al cardiopalma, sul compagno di squadra Robert Antonioli; terzo Rémi Bonnet, poi penalizzato di un minuto e retrocesso al quarto posto, scavalcato dall’azzurro Davide Magnini. Matteo Eydallin, 35 anni, ha iniziato la sua carriera di sciatore a Sauze d' Oulx: ancora ragazzino, dalle gare di sci alpino ai podi dello sci alpinismo il passo fu breve: avvenne quando capì di avere una predisposizione innata per gli sport di "endurance" anche nelle gare estive in sella alla mountain bike. Eydallin difende i colori della Nazionale e del Centro sportivo esercito dal 2006. Tra i sci alpinisti più longevi, Matteo annovera nel suo palmarès: 6 medaglie d'oro ai mondiali, oltre ad 1 argento e 2 bronzi; 7 titoli italiani (più 4 argenti e 1 bronzo); nel 2009 è diventato campione europeo a Tambre. In Coppa del Mondo, il miglior piazzamento in classifica generale è stato il 4º nel 2011 mentre nelle prove individuali ha già collezionato 8 medaglie d'oro (le ultime due colte proprio quest'anno a Flaine in Francia e in Val Martello), 6 argenti e 8 medaglie d' bronzo.
 

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino