Martedì 1 Dicembre 2020Ultimo aggiornamento: 30/11/2020 - 18:40

Cumiana: presidio per scongiurare il taglio di alcuni tigli nei Giardini Tassone

Cumiana: presidio per scongiurare il taglio di alcuni tigli nei Giardini Tassone
Lunedì 26 Ottobre 2020 - 18:08

Ha suscitato una levata di scudi la decisione del Comune di Cumiana di abbattere alcuni dei tigli dei giardini Walter Tassone, nell'area compresa tra il Monumento ai Caduti e il Bar Giardino. Oggi pomeriggio, un gruppo di cittadini è stato protagonista di un presidio pacifico (una persona accanto a ogni albero), per scongiurare l'imminente taglio, previsto per domani mattina, di sei tigli presenti in quell'area dei Giardini comunali. Il sindaco - che si è recato sul posto per parlare con gli attivisti - ha risposto ufficialmente con un comunicato pubblicato anche sulla sua Pagina Facebook. «Quello che una volta era un prato per il gioco libero è diventato negli anni quasi inutilizzabile sia d'estate, per la formazione di terra e fango, sia d'inverno, per l'accumulo di una coltre di foglie umide e scivolose. L'intervento punta a una riqualificazione dei Giardini pubblici, che prevede la creazione e la semina di erba per tornare ad avere, come in passato, un bel prato verde fruibile dai bambini per giocare. Saranno tagliati non più di sei alberi e ne verranno ripiantumati il doppio nell'area adiacente al Palasport e al Centro Camusso, che attualmente è del tutto priva di alberi». Gli attivisti hanno già annunciato che anche domattina presidieranno l'area per scongiurare l'abbattimento dei tigli.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino