Venerdì 25 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 10:55

Bruino: un nuovo cardiografo al san Luigi nel ricordo di Daniele Ceolin

Bruino: un nuovo cardiografo al san Luigi nel ricordo di Daniele Ceolin
Martedì 28 Luglio 2020 - 16:00

L'impegno delle associazioni bruinesi, già attive durante la pandemia, continua con un gesto solidale a favore dell'ospedale san Luigi di Orbassano. Stamattina nella biblioteca dell'ospedale è stata ricordata la figura di Daniele Ceolin, mancato a causa del Covid alcune settimane fa. Le associazioni bruinesi Toro e Juventus club insimee a quella della Battaglia della Farina hanno avviato una raccolta fondi sotto il nome di "Anche poco è tanto" per fare in modo che la scomparsa di Daniele non rimanesse solo una tragedia ma che diventasse una testimonianza di affetto. Con il denaro raccolto è stato acquistato un cardiografo destinato al reparto Week Surgery dell’ospedale. La consegna, questa mattina, è avvenuta alla presenza dei dirigenti del san Luigi e del dottor Dario Andreone, responsabile del reparto di Week Surgery. Con lui il coordinatore infermieristico Paolo Fornace e la moglie e il figlio di Ceolin. Il professor Furlan, presidente dell’associazione San Luigi Gonzaga onlus ha inaugurato il macchinario acquistato e donato all’ospedale.

L. Imp.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino