Lunedì 10 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 15:30

Beinasco: dimissioni di massa in Consiglio comunale, la sindaca Gualchi al capolinea

Beinasco: dimissioni di massa in Consiglio comunale, la sindaca Gualchi al capolinea
Martedì 28 Luglio 2020 - 20:00

L’annuncio delle dimissioni in massa di sei consiglieri della maggioranza (Federici, Piazza, Abbatangelo, Lingenti e Sberna del PD; Tessa di Beinasco Civica) durante la seduta di questa sera sancisce di fatto la fine dell’era Gualchi. Nessuna rinuncia da parte della sindaca, né una mozione di sfiducia nei suoi confronti (atto su cui il Pd non sarebbe riuscito a mettersi d’accordo), ma sei consiglieri dimissionari, seguiti a ruota dai colleghi dell’opposizione di centrodestra Gedda, Cannati, Falsone e Petrarulo che, appoggiando l’azione della maggioranza, hanno determinato lo scioglimento del consiglio. Formalizzate le dimissioni, Beinasco va verso il Commissariamento e a nuove elezioni in primavera.

*ampio servizio e approfondimenti su L'Eco del Chisone da domani in edicola

ele. rob.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino