Giovedì 24 Settembre 2020Ultimo aggiornamento: 23/09/2020 - 19:44

Atletica virtual, da Giaveno il salto in alto vincente di Sottile: 2,21

Atletica virtual, da Giaveno il salto in alto vincente di Sottile: 2,21
Venerdì 26 Giugno 2020 - 13:50

La ripartenza dell'atletica, con la gara a distanza di salto in alto, porta bene a Giaveno ed alla nuova pedana omologata come tutta òa pista lo scorso 3 giugno. Allo stadio "Torta", la prima Jam(p) Session ha visto brillare, giovedì 25, l'astro di Stefano Sottile, impostosi nella sfida a quattro con un più che onorevole 2,21. L'azzurro di Borgosesia (VC) aveva rivali fortissimi, da Gianmarco Tamberi(ad Ancona), al bahamense Wilson e al tedesco Przybylko. Sotto gli occhi del sindaco di Giaveno Carlo Giacone e dei ragazzi dell'US La Salle ha centrato 2,21 al primo salto, dicendo che si è trattato di gara vera: «La pedana nuova mi piace, spinge parecchio. L'avevo provata 10 giorni fa e mi ha dato buone sensazioni. Divertente gareggiare in streaming anche se un po' macchinoso come prima esperienza». Bilancio positivo anche da parte di Valeria Musso, allenatrice di Sottile: «Nel mese di luglio lavoreremo, per tornare a gareggiare a fine mese o ad agosto a seconda di come sarà la sua condizione e delle gare che ci saranno. Gli obiettivi restano i campionati italiani assoluti e il Golden Gala»

 

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino