Giovedì 9 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 12:49

Nichelino: spedizione punitiva contro un 14enne, minacciato da coetanei al Boschetto

Nichelino: spedizione punitiva contro un 14enne, minacciato da coetanei al Boschetto
Venerdì 29 Maggio 2020 - 12:35

Proseguono le indagini dei carabinieri della Tenenza di Nichelino per individuare la baby-gang che - mercoledì pomeriggio - ha accerchiato un ragazzino di 14 anni, prima di insultarlo, minacciarlo e poi spintonarlo ripetutamente. Durante le minacce potrebbero essere venuti fuori anche dei coltelli. Il teenager, "reo" di essere uscito con la ex fidanzatina di uno dei componenti della banda, è stato avvicinato dal gruppo nel parco del Boschetto a Nichelino. I militari dell'Arma sono intervenuti dopo la segnalazione di un volontario all’ingresso dell'area verde, insospettito dal trambusto dopo che i due ragazzini si erano dati appuntamento per discutere dell'accaduto.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino