Domenica 5 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 15:07

È in edicola l'Eco EXTRA: nel nostro mensile, uno sguardo rivolto al futuro

È in edicola l'Eco EXTRA: nel nostro mensile, uno sguardo rivolto al futuro
Mercoledì 6 Maggio 2020 - 11:30

L'Eco EXTRA di maggio è in edicola (e in abbonamento) con L'Eco del Chisone. Convivere con il virus è la sfida dei prossimi mesi. Di fronte all'incertezza, nel nostro mensile abbiamo chiesto ad alcuni intellettuali di gettare uno sguardo sull'ignoto e raccontarci come immaginano il futuro.

 

Ne emerge un modo di quardare al domani che potrà essere votato solo a una maggior cura: dell’ambiente, del territorio, delle buone pratiche, delle relazioni, delle innovazioni capaci di portare valori aggiunti. Tra le mille giustificate incertezze che ci rendono difficile anche solo pronunciare la parola “futuro”, e le altrettante opportunità che dobbiamo saper cogliere.

 

Illustrati da Sefora Pons, intervengono Laura Salvai, Vito Mancuso, Guido Saracco, Paolo Verri, Angelo Tartaglia. Tornano come ogni mese i nostri Irene Formento e Pino di Leone. Daria Capitani racconta una storia di aiuti pinerolesi al Marocco più povero, in ginocchio per la crisi post Covid-19, e Lucia Sorbino quella di una cantante lirica pinerolese che proprio nel periodo del lockdown stava facendo il giro del mondo in crociera sulle rotte di Magellano.

 

Da non perdere le "Extra Foto" dedicate agli anziani, la categoria più a rischio, ritratta da Chiara Bruno e Giuseppe Petenzi, e ai giovanissimi dei parchi gioco e del campetti: la loro assenza si fa prepotente protagonista nelle foto aeree di Marco Gallian. 

 

Approfittiamo di questo stop involontario per riflettere (Mattia Bianco) sulla qualità dell'aria che respiriamo: bene fondamentale, deturpato dall'inquinamento, ed elemento in cui si spostano i vettori del virus.

 

Il ricorso sempre più diffuso alle tecnologie è un'accelerazione imposta dal virus, ma destinata a lasciare il segno. Ci siamo scoperti più digitali del previsto: al lavoro, a scuola, a casa, nella spesa (comprata e venduta). Luca Prot ricapitola questo slancio in avanti, che è anche un "ritorno al pc", ma che evidenzia ancora una volta i ritardi del digital devide, tema non banale anche perché che uno degli strumenti per la lotta alla pandemia sarà una app, "Immuni".

 

Sono molti gli aspetti di questa vita forzata. Aldo Peinetti racconta il mondo dello sport a porte chiuse: uno dei volti di questo lockdown. Chiusi gli impianti sportivi, chiuse le scuole chiuse. Il divulgatore scientifico Mario Acampa racconta la sua esperienza di scuola a distanza in diretta Rai con "La Banda dei fuoriclasse". Il direttore Paola Molino intervista l'architetto Antonio De Rossi sul futuro delle aree interne. La dietologa Marilena Rinaldi spiega al vice direttore Sofia D'Agostino come deve essere il cibo fatto in casa.

 

 

 

 

Illustrazione di Sefora Pons
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino