Giovedì 2 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 10:23

A Villar Perosa cinque casi positivi, aperto il C.O.C., chiusi parchi e parchi gioco

A Villar Perosa cinque casi positivi, aperto il C.O.C., chiusi parchi e parchi gioco
Sabato 21 Marzo 2020 - 21:08

Nell'ultimo aggiornamento il sindaco Marco Ventre calcola cinque persone positive al tampone del Coronavirus a Villar Perosa, più sei persone in isolamento fiduciario presso le proprie abitazioni. Il numero di cinque calcola anche un abitante a Villar Perosa ma residente a Roure, oltre ad altri due suoi familiari, una lavoratrice di Sestriere residente a Villar Perosa più un'infermiera villarese.

 

Il CENTRO OPERATIVO COMUNALE

Ai sei in auto isolamento si aggiunge il sindaco stesso, in quarantena volontaria da otto giorni. Da ieri, venerdì 20 marzo, a Villar Perosa è stato aperto il C.O.C., il Centro Operativo Comunale, cioè la struttura operativa del comune in cui si organizzano le attività di protezione civile. «Dalle 7.30 di questa mattina e fino a data da destinarsi - spiega il sindaco - cioè la fine dell’emergenza, esiste una struttura operativa coordinata e capace di funzionare, ognuno per le proprie competenze, che consente di fornire tempestivamente le risposte operative necessarie».

 

GLI UFFICI COMUNALI

Gli uffici comunali, da lunedì 16 marzo, sono aperti al pubblico per i servizi necessari e urgenti. Per le manzioni organizzative sono stati organizzati turni in presenza e di lavoro da casa, mentre ufficio tecnico, cantonieri e Polizia Municipale sono necessarie sul territorio.

 

CHIUSURA DEI PARCHI
Un'altra ordinanza chiude da ieri i parchi e parchi gioco. «È assolutamente necessario che ognuno di noi collabori sempre più nella gestione dell’emergenza» è l'appello del sindaco «Non uscire è un dovere e un atto di rispetto nei confronti di tutti»..

 

I VOLONTARI
Con la collaborazione dei referenti di quartiere e un corpo di volontari, prosegue il servizio di spesa a domicilio di alimentari, medicine e di quanto possa essere necessario, in affiancamento al servizio già svolto dai commercianti villaresi.

 

I RIFIUTI
Ch è positvio al Covid 19, spiega il sindaco Ventre, oppure è in quarantena deve comunicarlo al Comune perché esiste una procedura per la raccolta dei rifiuti e la consegna della spesa con i volontari dell'Aig Protezione civile. Gli uffici comunali rispondo al telefono, per informazioni e pratiche urgenti, dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 12,30. Tel 0121 51.001.

Foto di Bruno Allaix
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino