Domenica 17 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 12:50

A Viotto di Scalenghe è l'ora della festa Patronale

A Viotto di Scalenghe è l'ora della festa Patronale
Venerdì 11 Ottobre 2019 - 14:47

Prendono il via questa sera i festeggiamenti promossi da Comune e Pro Loco per la Patronale di Viotto di Scalenghe. Alle 19,30, apertura del padiglione eventi con apericena self service e dalle 21 banco di beneficenza curato dagli animatori dell'oratorio. Alle 22, Vioktoberfest con birra, cocktail e non solo.

 

Domani, sabato 12, alle 14, in bocciofila, inaugurazione del campo da pentaque e gara. Pizza dalle 19, alle 20,30 Messa e processione; a seguire serata latina con MaxP Dj.

 

La mattina di domenica si apre con il mercatino di hobbysmo, artigianato e produttori del territorio. Alle 8,45 ritrovo per il 12° Vespa Viotto Day e alle 10 il IV raduno di Ferrari e non solo, un "Motor day" dedicato a supercar, auto e moto d'epoca e sportive. Alle 10,30 prove libere "GP D'Viot" dedicato a ciclomotori monomarcia. Dopo il pranzo campagnolo, alle 14 gara a bocce a coppie fisse; 14,30 gara "GP D'Viot" e tornei di carte all'oratorio con ricchi premi. Costine per cena e a seguire serata danzante con l'orchestra La Banda degli Angeli, ingresso libero. Lunedì pomeriggio, gara a bocce alla baraonda; bollito misto per la serata gastronomica (ore 20, con prenotazione obbligatoria).  Tutti i dettagli della festa, su l'eco del chisone in edicola (disponibile anche in versione digitale), che offre anche un'ampia intervista al sindaco Alfio Borletto sui progetti più importanti in programma per i prossimi anni.