Giovedì 12 Dicembre 2019Ultimo aggiornamento 10:30

Nichelino: lanciano la refurtiva durante una fuga rocambolesca, arrestate tre giovani rom

Nichelino: lanciano la refurtiva durante una fuga rocambolesca, arrestate tre giovani rom
Domenica 8 Settembre 2019 - 10:50

Tre donne sono state fermate e arrestate ieri a Nichelino al termine di una spericolata fuga a bordo di un’Audi di grossa cilindrata. Nel pomeriggio i carabinieri avevano ricevuto la segnalazione di tre giovani che avevano scavalcato la recinzione di una villetta in via Cecchi. All’arrivo dei militari della Tenenza locale, le donne hanno tentato di scappare. Durante la folle corsa hanno lanciato dall’auto uno zaino che conteneva tutta la refurtiva appena trafugata nella casa appena “visitata”. I Carabinieri sono però riusciti a recuperare lo zaino e bloccarle ai confini con Torino. I militari si sono trovati di fronte tre ragazze nomadi rom prive di documenti, che asserivano di avere all’incirca dodici anni. Accertamenti di natura medico legale hanno confermato per tutte e tre un’età compatibile con i 17 anni. Ora le tre giovani devono rispondere di furto aggravato in concorso, oltre al danneggiamento di alcune auto in sosta e resistenza a Pubblico Ufficiale.

pa. pol.