Mercoledì 20 Marzo 2019Ultimo aggiornamento 1:44

Scopriminiera e Scoprialpi riprendono le visite accompagnate dagli ex minatori

Scopriminiera e Scoprialpi riprendono le visite accompagnate dagli ex minatori
Sabato 16 Marzo 2019 - 08:06

I percorsi di visita di ScopriAlpi e Scopriminiera incominciano la nuova stagione sabato 16 marzo con un week end di visite accompagnate dagli ex minatori. Archiviato il ventennale di ScopriMiniera l’Ecomuseo delle Miniere di Prali riparte valorizzando una delle sue principali ricchezze, la memoria di chi ha dedicato la vita lavorativa a quei cunicoli e all'estrazione del talco più pregiato al mondo: il “Bianco delle Alpi”, che ancora oggi poco lontano impegna un centinaio di addetti nelle miniere attive.

 

I DUE PERCORSI

Nel primo fine settimana di apertura è possibile esplorare i cantieri dello “ScopriMiniera” della miniera Paola alla luce dell’acetilene, provare a impugnare un perforatore o far brillare un’esplosione. Nel complesso “ScopriAlpi” della miniera Gianna a bordo del trenino e a piedi si va alla ricerca delle tracce ancora visibili delle ere geologiche in cui si formò la catena alpina e si possono ammirare i resti di fondali oceanici e tanti altri segni dei processi che dettero origine alle Alpi.

 

INFORMAZIONI

Sul sito www.ecomuseominiere.it sono pubblicate le nuove proposte dell'Ecomuseo, comprese quelle per le scuole per l’anno scolastico 2018-2019. La visita a “ScopriMiniera” e “ScopriAlpi” si può effettuare solo su prenotazione dal sito o telefonando al numero 0121-806987.