Domenica 24 Febbraio 2019Ultimo aggiornamento: 23/02/2019 - 23:17

Pronto soccorso di Pinerolo, anziane in barelle da ieri: «Situazione allucinante»

Pronto soccorso di Pinerolo, anziane in barelle da ieri: «Situazione allucinante»
Giovedì 24 Gennaio 2019 - 15:09

«Una situazione pazzesca, allucinante: sono qui, nel corridoio del Pronto soccorso dell'Ospedale Agnelli di Pinerolo, da ieri alle 18,30 e ancora non è stata trovato uno spazio per un ricovero dignitoso. Non dico una stanza in reparto, ma almeno un letto che non sia in un luogo di passaggio». La denuncia è fortissima e ci arriva in questi minuti da una signora, chiamiamola Paola, che ieri sera ha dovuto accompagnare l'anziana mamma in Ospedale. «Mia madre ha 98 e le è stata diagnosticata la polmonite: da ieri siamo nel corridoio del Pronto soccorso, con la gente che va e che viene. Io ho passato la notte qui in piedi vicino alla barella». E la donna non è l'unica in questa condizione: «Ce n'è un'altra di 91 anni con una grave infezione da decubito e febbre alta, e almeno un'altra ancora, anche lei molto anziana e anche lei con la polmonite». Tutte nel corridoio, con qualche parente al fianco. «È Incredibile», rimarca Paola. «Eppure nell'ex Cottolengo ci sono tanti locali vuoti: è mai possibile che non si riesca a riorganizzare gli spazi? Il personale non ne può nulla, purtroppo anche loro devono subire una situazione inostenibile».

 

Lucia Sorbino
Contenuti correlati: