Giovedì 22 Agosto 2019Ultimo aggiornamento 20:22

Barge: colpita più volte alla testa e uccisa, la vittima è una 70enne residente in paese

Barge: colpita più volte alla testa e uccisa, la vittima è una 70enne residente in paese
Mercoledì 23 Gennaio 2019 - 15:01

È stata colpita più volte alla testa da un oggetto contundente. Colpi fatali, provocati da mani assassine che hanno ucciso Anna Piccato, una donna di 70 anni originaria di Martiniana Po e residente in paese da anni, trovata senza vita questa mattina a Barge vicino alla chiesa di san Rocco. Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Saluzzo, coordinati dal pm Alberto Braghin della Procura di Cuneo, spaziano su diversi fronti alla ricerca del movente di un delitto così brutale. Il cadavere è stato rinvenuto questa mattina intorno alle 9 da due cittadini che abitano davanti al parco giochi e si sono insospettiti di quella sagoma poco distante la loro casa. La donna giaceva al suolo a fianco del muro della cappella di san Rocco, in via Giolitti. La testa appoggiata a terra, in un lago di sangue. Il corpo coperto da un cappotto. Tracce ematiche sono state trovate anche all'ingresso del giardinetto. Resta da capire se la donna sia stata uccisa altrove e poi trascinata in quell'area verde adiacente l'edificio religioso. O se quel parco che costeggia la chiesa sia stato il luogo del delitto.

pa. pol.
(foto Tevino)