Mercoledì 24 Ottobre 2018Ultimo aggiornamento 7:22

Nichelino: botte e coltellate davanti al Centro accoglienza, ferito un 35enne armeno

Nichelino: botte e coltellate davanti al Centro accoglienza, ferito un 35enne armeno
Lunedì 6 Agosto 2018 - 11:13

Prima le parolacce, poi i ceffoni, infine quattro coltellate a una coscia. E' finita così la lite tra due uomini di origine armena davanti alla sede dell'associazione "L'Ulivo" di via Juvarra, associazione che si occupa di accoglienza per migranti. L'aggressore è fuggito dopo la colluttazione mentre ad avere la peggio è stato l'altro connazionale di 36enne, finito al santa Croce di Moncalieri con ferite guaribili in 15 giorni. Dopo essere stato medicato, è rientrato presso il Centro di Nichelino. La lite sarebbe nata per futili motivi.

pa. pol.