Mercoledì 23 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 10:00

Incendio Cumiana: «Il Canadair non può volare, chiediamo l'aiuto di squadre da fuori Provincia»

Incendio Cumiana: «Il Canadair non può volare, chiediamo l'aiuto di squadre da fuori Provincia»
Giovedì 26 Ottobre 2017 - 09:24

«Il Canadair ha appena fatto un giro di ricognizione ma non ci sono le condizioni di visibilità per poter operare dall'alto». Carlo Carello, responsabile degli Aib di Cumiana, aggiorna la situazione dopo l'ennesima notte di fuoco: «Al momento abbiamo sei fronti di incendio soltanto su Cumiana - continua -: sono coinvolte le borgate Ravera, Oreglia Tusciot, Petre, Martinetto, Villanova, S. Gervasio Alto, Villar Alto e Tavernette. Adesso abbiamo preso una  decisione: abbiamo chiesto al sistema operativo centrale di far arrivare una quindicina di squadre anche da fuori Provincia, in modo da creare delle piste e dei tagli per fermare le fiamme».

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino