Aeroplano francese precipita al Moncenisio, quattro feriti soccorsi dal 118

Aeroplano francese precipita al Moncenisio, quattro feriti soccorsi dal 118
Lunedì 31 Luglio 2017 - 20:03

Intorno alle 13,30 di oggi un aeroplano da turismo francese, decollato poco prima dal campo volo di Collegno, è precipitato in località Scale del Moncenisio, poco sotto il colle in territorio francese a una quota di circa 1900 metri. Estremamente gravi, secondo i primi riscontri del medico e dell'infermiere dell'elisoccorso, almeno due passeggeri dei quattro passeggeri di nazionalità francese che erano a bordo del velivolo.

 

La chiamata di soccorso è arrivata alla Centrale Operativa del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico che ha immediatamente dirottato sul posto l'eliambulanza 118 di stanza a Torino. L’elicottero è arrivato sul posto con a bordo Tecnico di Elisoccorso, medico e infermiere. In particolare uno dei feriti, gravemente ustionato, è stato immediatamente condotto al Centro Traumatologico Ospedaliero di Torino in codice rosso.

 

Nel frattempo sono arrivati sul posto anche gli elicotteri del 118 di stanza a Cuneo Levaldigi e del PGHM della Gendarmerie francese. L’equipe medica transalpina ha preso in carico l’altro ferito grave, mentre quella italiana di è occupata di una donna con trauma facciale la quale ha riferito di voler essere ricoverata nel proprio paese per comprensibili motivi organizzativi. Di conseguenza i feriti sono stati consegnati alle autorità del proprio paese e ospedalizzati.

 

Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, l’aeroplano potrebbe essere precipitato a causa di fitte nebbie che, soprattutto sul lato francese, causavano scarsa visibilità sulle creste di confine.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.
Paola Molino