Da Vado Ligure all'Interporto di Orbassano: debutta il "treno di Natale"

Da Vado Ligure all'Interporto di Orbassano: debutta il "treno di Natale"
Giovedì 10 Dicembre 2015 - 23:20

E' partito oggi pomeriggio dalla stazione di Vado il primo treno destinato a collegare il porto ligure al Sito interporto di Orbassano: simbolicamente ribattezzato il "treno di Natale", il convoglio - composto da 16 carri - ha trasportato 24 contenitori, tra cui sette container reefer per il trasporto di frutta ed è arrivato dopo tre ore all'interporto. Si tratta di un servizio “pilota” per dare concretezza allo studio di fattibilità di trasporto intermodale, sulla tratta Vado Ligure-Orbassano, realizzato dal gruppo di lavoro composto da Sito, Autorità Portuale di Savona, Trenitalia e Rfi nell’ambito del tavolo promosso dall’Assessore regionale ai trasporti Francesco Balocco e dal Commissario Governativo per la Tav Torino Lione, Paolo Foietta. “E' un convoglio carico di simboli", ha spiegato Balocco. “Far ripartire la piattaforma multimodale di Orbassano e far crescere già nei prossimi anni il volume di merci gestite su ferrovia, è una condizione essenziale per rendere immediatamente operativa per il sistema economico piemontese la nuova linea Torino – Lione che sarà  in esercizio tra più di dieci anni", ha aggiunto Foietta.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino