Lunedì 13 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 10:45

L'aeroporto di Levaldigi è salvo, evitato il fallimento

L'aeroporto di Levaldigi è salvo, evitato il fallimento
Giovedì 30 Luglio 2015 - 18:04

Si è tenuta oggi pomeriggio l'assemblea di Geac spa, la società di gestione dell'Aeroporto Alpi del mare di Cuneo Levaldigi. La compagine sociale è stata rafforzata con l'ingresso di un nuovo socio, la Levaldigi Holding formata dalla cordata di imprenditori cuneesi che si erano impegnati a raccogliere la cifra necessaria per salvare lo scalo. È stata raggiunta la cifra di 650mila Euro, necessaria per pareggiare il deficit di bilancio 2014 e ripartire nei prossimi giorni.

L'assemblea ha provveduto al rinnovo del consiglio di amministrazione, confermando al vertice il presidente Giuseppe Viriglio. Deciso anche il ritorno alla piena operatività dello scalo, con la riapertura della torre di controllo entro il 4 agosto, (era spenta da alcuni mesi) e pertanto nel giro di una decina di giorni torneranno a fare scalo i voli Ryanair per Alghero, Cagliari e Trapani.

F.F.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino