Lunedì 21 Ottobre 2019Ultimo aggiornamento 19:16

In arrivo dall'ASL TO 3 migliaia di lettere con richiesta di pagamento dei ticket

In arrivo dall'ASL TO 3 migliaia di lettere con richiesta di pagamento dei ticket
Martedì 23 Dicembre 2014 - 13:49

Da qualche giorno nelle case di migliaia dii assistiti dell'ASL TO3 stanno arrivando lettere con cui si richiede il pagamento del ticket per tutte le prestazioni avute nel corso del 2012. A riceverle sono i cittadini che hanno usufruito dell'esenzione tramite autocertificazione, non considerate congrue nel corso delle verifiche. I controlli, partiti dal Ministero dell'Economia e delle Finanze (l'ASL è solo il soggetto incaricato di richiedere i rimborsi) incrociano le richieste in autocerficazione con i requisiti dichiarati, soprattutto quelli relativi al reddito, per verificare eventuali evasioni. Solo a PInerolo stanno per giungere 600 lettere, ma in tutta l'ASL potrebbero essere migliaia. Alcune voci sostengono siano circa 6.000.

Il cittadino che ritenesse di aver avuto  comunque diritto nel 2012 all'esenzione dal pagamento dei ticket sanitari, può presentare ricorso, altrimenti occorrerà rimborsare l'ASL entro 30 giorni. L'unica azione consentita all'Azienda Sanitaria dal Ministero è la rateizzazione della somma dovuta.