Lunedì 28 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 11:47

None, Carabinieri nel centro scommesse

Mercoledì 27 Marzo 2013 - 19:35

Il nuovo centro scommesse "Goldbet Sport Wetten Gmbh", aperto di recente a None in via Roma, è chiuso da ieri sera ufficialmente «per motivi tecnici».

 

La chiusura è avvenuta dopo un'attività dei Carabinieri terminata con la segnalazione all'autorità giudiziaria dei titolari della società nonese che gestisce il centro. L'ipotesi delittuosa è di accettazione di scommesse senza licenza, negata dalla Questura perché Goldbet, la società austriaca di riferimento, in Italia non è riconosciuta dall'Aams, l'agenzia dei monopoli di Stato.

 

La questione è controversa, vista la legittimità dell'attività di Goldbet dal punto di vista del diritto europeo. Motivo per cui non è stato eseguito il sequestro dell'attività.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino