Lunedì 28 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 11:09

Roletto: sequestrati oltre 26mila prodotti pericolosi

Venerdì 18 Gennaio 2013 - 15:16

La Guardia di Finanza di Pinerolo ha sequestrato a Roletto oltre 26mila prodotti pericolosi per la salute, non conformi alle direttive della Comunità europea e del Codice del consumo nazionale. Il maxi sequestro è avvenuto in uno dei più noti empori di vendita di prodootti discount di provenienza cinese, il "Mercatone F.W.", in attività da un paio d'anni.

 

Secondo gli accertamenti dei finanzieri, l'esercizio dipende da una società con sede nella Provincia di Cuneo, fondata e gestita da D.L., imprenditore quarantovenne della Repubblica popolare cinese, che ha aperto anche altri punti vendita nel Nord Italia.

 

Tra i numerosi prodotti trovati nel negozio, le Fiamme Gialle segnalano oggetti di cancelleria destinata ai bambini, accessori ornamentali, candele profumate, incensi, etichette adesive e altre migliaia di articoli fabbricati con sostanze potenzialmente nocive. In particolare penne, matite e kit da disegno per i bambini senza garanzie sulla sicurezza delle vernici e dei materiali usati. Tutto materiale messo a disposizione della Camera di commercio di Torino, e che potrebbe essere destinato alla distruzione.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino