Martedì 22 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 7:52

Perosa Argentina: arrestato per estorsione al coetaneo

Venerdì 6 Luglio 2012 - 15:20
I Carabinieri di Perosa Argentina hanno arrestato un 35enne per estorsione. Da febbraio, secondo i riscontri dei militari, minacciava un coetaneo per farsi consegnare circa 1.200 euro al mese. In tutto sono finiti in mano all'autore dell'estorsione quasi 6000 euro. Per riuscire a eseguire i pagamenti, la vittima, un perosino disoccupato, prendeva i soldi dal proprio Tfr e dalla pensione della nonna, che in questo modo non è riuscita a far fronte ai pagamenti della casa di riposo. L'arresto è avvenuto in flagranza in occasione dell'ultima consegna, pochi minuti dopo il prelievo in banca e il passaggio del denaro. Indagata anche la compagna dell'arrestato.
l.p.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino