Mercoledì 8 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 8:45

Orbassano: scivola nel canalone, grave un giovane alpinista

Domenica 4 Luglio 2010 - 21:24
Tre ragazzini diretti a Punta Udine, una cima di tremila metri sulla cresta nord del gruppo del Monviso, stamattina sono scivolati in un canalone. Stavano partecipando ad un corso organizzato dal Cai di Orbassano, poi la caduta. Soccorsi dal 118 sono stati trasportati in ospedale. Il baby alpinista più grave, Gabriele B. 15 anni, è ora ricoverato al Cto di Torino dove è tenuto in coma farmacologico dopo una caduta di diversi metri. La prognosi è riservata. Meno gravi le condizioni degli altri due giovani, ricoverati all’ospedale Santa Croce di Cuneo: il primo ha un trauma facciale mentre la ragazza se la sarebbe cavata con qualche livido ma tanta paura.
pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino