Sabato 4 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 19:52

Turismo Torino e Provincia rinvia elezione nuovo Cda

Approvato invece il bilancio e il nuovo statuto
Martedì 5 Luglio 2011 - 16:59

Nuova fumata nera, per l'elezione del Consiglio di amministrazione di Turismo Torino e Provincia, l'Atl unica provinciale. Ma i soci dovranno approvarlo per fine luglio. Lo ha deciso l'ultima assemblea, mercoledì 29 maggio, su proposta del vice-sindaco della città di Torino Tom Dealessandri che ha chiesto il rinvio di un mese.
«Però nella stessa seduta - riferisce il vice-presidente uscente Andrea Maria Colarelli, ex sindaco "olimpico" di Sestriere - è stato approvato il bilancio consuntivo».
Erano presenti tutti i vertici del turismo provinciale e degli enti di riferimento. Dealessandri e l'assessore torinese al Turismo Braccialarghe, gli assessori Cirio della Regione e Perone della Provincia. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino