Sabato 4 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 19:52

Polemiche sull'ascensore da realizzare a Villa Loreto

Moretta, occorrono altri 40mila euro
Martedì 5 Luglio 2011 - 17:37

MORETTA - Nel Consiglio comunale del 22 giugno è stata presentata la prima variazione di bilancio. Riguarda soprattutto l'installazione di un nuovo ascensore nella Casa di riposo, che richiede costi più onerosi: il territorio di Moretta, che prima era nella fascia a minor rischio sismico, è stato inserito nella terza, e i nuovi adeguamenti implicano lavori di progettazione e di costruzione più complessi, che superano di 40.000 euro la precedente previsione.
In Consiglio il gruppo di minoranza Uniti per Moretta (Upm), con il consigliere Danilo Chiabrando, ha spiegato le ragioni del voto contrario: «Per noi l’ascensore doveva avere la priorità fin da subito, prima o al posto dei lavori di ampliamento del salone a piano terra».

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino