Mercoledì 17 Luglio 2019Ultimo aggiornamento 11:15

Valli Chisone - Germanasca

Il proprietario dell'ex-"Principi": «Costruzioni e progetti selvaggi»

Sestriere, non si placa la vis polemica di Ròseo
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:35

SESTRIERE – L’ex-Grand hotel Principi di Piemonte, la struttura più storica e in un certo senso più prestigiosa della Via Lattea, ora Ròseo Hotel Sestriere, annuncia di aver già superato, a fine gennaio, le presenze dell’inverno 2009-2010.
La previsione per la stagione: «Un incremento del 40-50 per cento. È la giusta ricompensa – afferma Giovanni Ròseo, proprietario e amministratore unico dall’agosto 2010 – per i costanti sacrifici volti al miglioramento continuo che i nostri clienti chiedono». (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Cuccioli di lupo a S. Germano

Dai boschi del Laz Arà il branco è sceso alla borgata Savoia
Martedì 15 Febbraio 2011 - 17:34

S. GERMANO CHISONE - Nell’ultimo mese ci sono stati diversi avvistamenti di cuccioli di lupo a S. Germano, in località Savoia. «Molto probabilmente si tratta di cuccioli del branco del Laz Arà (colle pramollino, ndr) che si sono spostati a valle per esplorare il territorio; non è detto, però, che resteranno a lungo in queste zone», dice Ethel Onnis, futuro membro dell’Anapana, la Polizia ecozoofila del comando provinciale di Torino.

Scontro tra due auto lungo via Nazionale

Martedì 1 Febbraio 2011 - 17:49

VILLAR PEROSA - Ancora un incidente lungo via Nazionale a Villar Perosa. Sabato 29 due auto si sono scontrate intorno alle 12,30 all’altezza dell’incrocio con via Trieste. Il villarese A.G., di 84 anni, viaggiava in direzione Pinerolo e stava per svoltare verso casa (in via Trieste) con la sua Innocenti, quando è avvenuto lo scontro quasi frontale con la Alfa 147 che procedeva dritto verso il centro del paese. Al volante, M.B., pinaschese di 54 anni.

Luserna S.G.: i promotori della centrale biomasse: «Partiremo presto con gli scavi»

Martedì 1 Febbraio 2011 - 16:22

LUSERNA S.G. - «Partiremo al più presto con gli scavi e i lavori per la costruzione della centrale. Auspichiamo che nei prossimi mesi si crei un clima più disteso, che favorisca l'incontro tra le parti. Siamo disposti a collaborare con chi abbia sinceramente voglia di farlo». Giorgio Merlo è uno dei promotori della Pralafera Energy Farm, la nascente società che ha ottenuto l'autorizzazione dalla Provincia di Torino per realizzare la centrale a biomasse. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

La Skf ha venduto ai tedeschi la Omvp

Lo storico stabilimento di Villar Perosa
Martedì 1 Febbraio 2011 - 16:00

Dopo mesi di indiscrezioni e altrettante smentite, è finalmente ufficiale: la multinazionale del cuscinetto Skf ha venduto la Omvp, la storica azienda della Val Chisone per la produzione di cuscinetti un tempo conosciuta con il nome di Riv. L'acquirente è il Gruppo tedesco Neumayer-Tekfor, a cui è andato il 100 per cento delle azioni e che possiede uno stabilimento quasi gemello ad Avigliana. Attualmente alla Omvp di Villar Perosa lavorano in 550 tra impiegati e operai, questi ultimi impegnati nella fucinatura delle gabbie per cuscinetti.

Biomasse, si aspetta soltanto il sì

L'assessore provinciale Ronco conferma: «Questione di giorni»
Martedì 25 Gennaio 2011 - 17:44

LUSERNA S.G. - L'atto autorizzativo per la centrale a biomasse di Luserna S.G. sarà ufficializzato entro la fine del mese. Stanno per scadere, infatti, i 180 giorni previsti dalla legge come tempo massimo per la conclusione di questo genere di iter. «Ho deciso che potessero essere usati interamente», afferma l'assessore provinciale all'Ambiente, Roberto Ronco.

Prove di salvataggio per la New Co.Cot

Perosa, il 28 la firma per un altro anno di cassa integrazione
Martedì 25 Gennaio 2011 - 17:42

PEROSA - I tessili della New Co.Cot, anche dopo la richiesta del Consiglio di amministrazione della messa in liquidazione della società, continuano a lavorare dimostrando ora più che mai il loro senso di responsabilità, il loro impegno e la loro professionalità per far fronte agli ordini di lavoro e per rendere lo stabilimento appetibile a nuovi acquirenti. È anche grazie a loro se i filati prodotti a Perosa sono considerati dai clienti di pregiata qualità. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Chi salverà la Manifattura?

Perosa, il commissario liquidatore ha preso le redini della filatura
Martedì 18 Gennaio 2011 - 15:58

Centottanta dipendenti, la metà già in cassa integrazione. Alla New Co.Cot di Perosa la preoccupazione è cresciuta ancora, dopo la scelta del Consiglio di amministrazione di mettere in liquidazione volontaria la filatura perosina.

Pagine