Lunedì 18 Novembre 2019Ultimo aggiornamento 17:34

Valli Chisone - Germanasca

Nido di valle ancora a rischio chiusura

Gli incentivi dei Comuni di Perosa e Pinasca non bastano
Mercoledì 18 Gennaio 2012 - 00:00

PEROSA/PINASCA - Sono solo due in più i nuovi iscritti che da gennaio frequenteranno l’asilo nido Colibrì di Perosa Argentina. Continuano dunque i problemi per la struttura comunale gestita dalla cooperativa “L’aquilone” di Pinerolo che avrebbe bisogno di 14 iscritti a tempo pieno per pareggiare i conti: «Il numero dei bambini – commenta la responsabile Samantha Canavosio – non sta aumentando ma non intendiamo chiudere. Cercheremo di mantenere il servizio e speriamo che la crisi che ha investito la zona sia passeggera».

Canile di Bibiana: «mai come quest'anno siamo stati testimoni di tanti abbandoni crudeli e feroci»

Mercoledì 11 Gennaio 2012 - 00:00

BIBIANA - «Mai come quest'anno siamo stati testimoni di così tanti abbandoni crudeli e feroci: cuccioli con poche ore di vita, con handicap gravi, animali vecchi e malati».
La dichiarazione è di Graziella Avondetto, responsabile del canile di Bibiana, una struttura diventata importante punto di riferimento per tutto il Pinerolese.

Luserna S.G. vende locali e terreni

Perizia in corso
Mercoledì 4 Gennaio 2012 - 00:00

LUSERNA S.G. - Locali commerciali al piano terra del municipio, ma anche un deposito materiale sempre nel Palazzo comunale, una vecchia scuola di frazione, diverse aree dismesse nella realizzazione di Piani di edilizia convenzionata. Sono alcuni dei beni che il Comune di Luserna S.G. sta facendo valutare da un perito per metterli in vendita: l'obiettivo è incassare 125mila euro nel 2012 e 330mila nel 2013, utili a far quadrare un difficile bilancio. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

"Il grande fratello"

4 telecamere a Roure
Mercoledì 4 Gennaio 2012 - 00:00

Tre telecamere sono in arrivo lungo la Sp 23 del Sestriere nel Comune di Roure e una quarta sarà installata in futuro. È questa la decisione presa dall'Amministrazione comunale per aumentare la sicurezza del Comune dopo che i due Uffici postali hanno subito quattro rapine a cavallo tra il 2010 e il 2011. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Alpi Cozie, il commissario è di Sauze

Mancato l'accordo sul presidente del maxi-Parco naturale
Mercoledì 4 Gennaio 2012 - 00:00

ALTA VALLE - Si chiama Stefano Daviero ed è il vice-sindaco di Sauze d’Oulx il commissario designato dalla Regione per la gestione ordinaria del grande Parco Alpi Cozie che accorpa le aree protette dell’Orsiera, della Val Troncea, del Salbertrand e dei laghi di Avigliana.

Lusernetta, più "peso" in Val Pellice

Un sistema ipertecnologico per pesare pietra ed altre merci
Mercoledì 4 Gennaio 2012 - 00:00

VAL PELLICE - Presto il peso pubblico della Val Pellice farà "trasloco". Da Luserna S. Giovanni dove si trova attualmente (vicino al bocciodromo, in frazione Luserna) a Lusernetta, sulla nuova strada delle Cave.
Nell'ultimo Consiglio lusernettese si è deliberato per l'acquisizione dell'area, che sorge oltre il ponte di S. Marco, scendendo verso Bibiana. Una superficie di 4.335 metri quadrati - di cui circa 3.000 calpestabili - in cui sarà possibile, se ci sarà l'interesse, affiancare un'area ristoro.

Per vergogna si inventa una rapina

Perosa
Mercoledì 28 Dicembre 2011 - 00:00

Due uomini, grossa moto, casco integrale: questi i dettagli della rapina raccontata da un artigiano di Perosa ai Carabinieri. Ormai, però, il maresciallo non ha più dubbi: l'uomo si è inventato tutto.
Non è ancora chiaro se il portafogli lo abbia davvero perso o se i soldi (mille-milleduecento euro) siano spariti in qualche altro modo. Ma di sicuro le telecamere comunali e i dubbi dei militari lo hanno presto smentito. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

S. Germano: pochi minuti prima di Natale "vola" con l'auto nel Chisone

Mercoledì 28 Dicembre 2011 - 00:00

S. GERMANO - Una Renault Clio è precipitata nel torrente Chisone poco prima della mezzanotte di Natale. Un salto di circa dieci metri, a picco sul greto del fiume. Al volante, un ventisettenne di Pinerolo di origine rumena, residente in via Talucco. Che per fortuna se l'è cavata con una prognosi di appena quindici giorni. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Tagli sul centro di Pracatinat

Fenestrelle, mancano 200mila euro ma c'è ottimismo
Mercoledì 28 Dicembre 2011 - 00:00

FENESTRELLE - Sembrano aver avuto esito positivo l’assemblea dei soci e il Consiglio d’amministrazione di Pracatinat del 20 e 22 dicembre: «Gli incontri – precisa il vice-presidente Paolo Clapier – sono andati bene. Regione, Provincia e Comune di Torino hanno la volontà di mandare avanti il lavoro del centro».

Pagine