Mercoledì 24 Ottobre 2018Ultimo aggiornamento 2:12

Valli Chisone - Germanasca

Pracatinat si salva e non taglia teste

La Regione non azzera i fondi
Martedì 4 Gennaio 2011 - 15:48

FENESTRELLE - Il Centro di educazione ambientale di Pracatinat non dovrà chiudere (almeno per il 2011) e non ci saranno licenziamenti per ridurre il personale. Lo annuncia il presidente della società consortile Celeste Martina, che promette senza mezzi termini: «Nessuna politica alla Marchionne, faremo economie ma non taglieremo teste».
La minaccia veniva dalle colonne del bilancio regionale alla voce Pracatinat, dove erano scomparsi i consueti 468mila euro. Alla fine ne sono stati recuperati 400mila.

Alpinista di 24 anni muore sull'Assietta

Usseaux, la salma ritrovata dopo una settimana dal Soccorso alpino
Martedì 21 Dicembre 2010 - 17:52

USSEAUX - Il corpo di Jaques De-Mont-Livault, l'alpinista francese partito il 12 dicembre da Sauze d'Oulx, è stato ritrovato intorno a mezzogiorno da una squadra del Soccorso alpino che risaliva il versante della Val Chisone lungo il vallone di Cerogne, sopra Pourrieres, nel Comune di Usseaux.
Parigino di 24 anni, l'alpinista aveva iniziato il suo trekking da Sauze d'Oulx. Per l'ultima volta è stato visto nel villaggio di Richardette sopra Sauze lunedì 13. Poi ha proseguito il suo trekking con uno zaino in spalla verso il Colle Basset e la via dell'Assietta.

Luserna S.G.: abusivo da 15 giorni viveva nella cantina di un condominio

Lunedì 6 Dicembre 2010 - 17:40

LUSERNA S.G. - Dietro la porta della cantina, socchiusa, si è spalancato un mondo di degrado. Barattoli vuoti di sottaceti o piselli, cartacce, un giaciglio costruito con un portapacchi e una rete metallica, due coperte sottili e sudicie, una felpa rossa, perfino una bottiglia di spumante con un flut. E poi escrementi ovunque.

Luserna S.G.: abusivo da 15 giorni viveva nella cantina di un condominio

Lunedì 6 Dicembre 2010 - 17:39

LUSERNA S.G. - Dietro la porta della cantina, socchiusa, si è spalancato un mondo di degrado. Barattoli vuoti di sottaceti o piselli, cartacce, un giaciglio costruito con un portapacchi e una rete metallica, due coperte sottili e sudicie, una felpa rossa, perfino una bottiglia di spumante con un flut. E poi escrementi ovunque.

Dissequestrato il Resort

Pragelato, ora può riaprire
Lunedì 6 Dicembre 2010 - 16:54

PRAGELATO - Recreaction e Heuston Hospitality, le due società legate al Pragelato Village Resort, hanno trovato l'accordo. La prima, proprietaria della struttura, coprirà quasi totalmente i debiti della seconda, dichiarata fallita l'11 febbraio. Grazie a quell'accordo, il Tribunale ha oggi dissequestrato il lussuoso complesso.  (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Garzigliana: paracadutista si schianta al suolo: è in coma da due settimane

Martedì 9 Novembre 2010 - 17:23

SESTRIERE - È un paracadutista molto esperto, Flavio Marco Fenoglio, 49 anni, di Sestriere, abilitato pilota di tandem e assistente in caduta libera, con parecchie centinaia di lanci al suo attivo. Ma purtroppo si tratta di uno sport che non concede il minimo errore.
Da due settimane il valligiano è mantenuto sotto sedazione al Cto di Torino per i gravi traumi riportati domenica 24 intorno alle 16,15 nel corso di un rovinoso atterraggio al campo di volo di Garzigliana.

Tragedia di Villar Pellice Frache non ebbe colpe

C'è voluto un anno per decidere
Martedì 2 Novembre 2010 - 17:04

Bruna Frache non è responsabile dei tragici fatti del 29 maggio 2008, quando - a seguito delle forti piogge - una colata detritica travolse una casa e un'auto, in borgata Garin a Villar Pellice, uccidendo quattro persone. All'epoca sindaco del paese, Frache è stata indagata per due ipotesi di reato: omicidio colposo plurimo e disastro colposo. Nei giorni scorsi, accogliendo la richiesta del pubblico ministero avanzata undici mesi fa, il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Pinerolo, Marco Battiglia, ha deciso di archiviare il caso.

Pagine