Daniele Maurino ha conquistato sabato e domenica, sui sentieri (quasi) di casa, il titolo tricolore del Trofeo trial marathon dominando la "Due giorni della Val Pellice". Con soli due errori nelle due giornate rispetto ai 16 del suo miglior avversario il vicentino Andrea Vaccaretti (Beta), il pinaschese ha completato nel migliore dei modi un trofeo già ipotecato durante la stagione. Impegnandosi in una specialità che in passato non aveva mai amato troppo, ha occupato due secondi posti in Brianza e vinto le gare di Folgaria (Tn) e Castello dell'Acqua (Sondrio).