Giovedì 14 Novembre 2019Ultimo aggiornamento: 13/11/2019 - 23:37

Sport

Cesana-Sestriere: 132 all'ora lungo i dieci chilometri

Martedì 13 Luglio 2010 - 17:08

Denny Zardo, trevigiano, ha scritto per la prima volta il suo nome nell'albo d'oro della Cesana-Sestriere. Un big della velocità e delle gare in salita con auto moderne (campione italiano della Montagna 2008) ha fissato con la sua Osella Pa9 il nuovo limite dei 10,400 km di salita al Colle per vetture storiche in 4'43"61 alla media di 132 km/ora. Al secondo posto il vincitore dello scorso anno Stefano Di Fulvio (Osella Pa9), staccato di soli 41 centesimi.

Zardo trionfa nella Cesana Sestriere

Domenica 11 Luglio 2010 - 14:39
E' di Denny Zardo, su Osella, il vincitore dell'edizione 2010 della Cesana Sestriere, riuscito revival per auto storiche della "mitica" cronoscalata automobilistica. Ragguardevole il tempo impiegato...Continua a leggere

Domenica la Cesana-Sestriere

Venerdì 9 Luglio 2010 - 17:41
Con l’inizio delle verifiche Tecnico-sportive, oggi a Sestriere in piazza Giovanni Agnelli alle 14,30, entra nel vivo la 29 Edizione della Cesana-Sestriere, gara di velocità in salita valida per il...Continua a leggere

il pinaschese Maurino in testa al campionato italiano di trial

Martedì 6 Luglio 2010 - 16:56

Maurino finalmente primo. È accaduto domenica a Crodo (Vb) quarto appuntamento stagionale di Campionato italiano. Era da Sestriere 2008 che il pilota della Gas Gas non guardava il resto della concorrenza dal gradino più alto del podio. Al secondo posto si è piazzato Grattarola (Sherco), terzo Lenzi (Montesa), mentre il giovane inglese Challoner (Beta) è stato il più bravo di tutti, ha fatto tre penalità in meno di Maurino, ma per la classifica della categoria dei top è "trasparente".

Pagine