I sospetti erano di diversa natura (immaginate quali), ma le risultanze dei blitz pomeridiani di mercoledì 8 condotti dalla Polizia urbana e dall'Asl nei centri massaggi "Sogno" di via Chiampo e "Ju Xuan" di via Vigone non li hanno confermati. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Edizione 7 del 15/02/2012

Il Carnevale: chiude al cinema

La lunga maratona di Gianduja e Giacometta continua. Le maschere - accompagnate da quattro Giacomettine (Ludovica, Alice, Nicol e Brizilda) - stanno facendo visita a scuole, Case di riposo, ospedali e a qualunque istituto ne abbia fatto richiesta («grazie all'impeccabile organizzazione della Pro loco, che ci ha garantito anche la presenza di un insostituibile autista», ci tiene a sottolineare Franco "Gianduja" Rivoiro).

Oggi, a Pinerolo, lo "struscio" con shopping del sabato pomeriggio sarà caratterizzato dalla protesta dei commercianti contro il decreto Salva Italia che ha deregolamentato l'orario di apertura dei negozi e sancito la libertà assoluta di aprire nuovi esercizi. Dalle 17 alle 19, nel centro cittadino ma anche in periferia (ad Abbadia Alpina sono molte le adesioni), le vetrine dei negozi saranno spente per dare un segnale forte di disagio. Lo slogan è inequivocabile e campeggia con un manifesto su tutte le vetrine: « Spegniamo le luci delle vetrine per due ore per non spegnerle per sempre! ».Continua a leggere
Giovedì 9 Febbraio 2012 - 11:18

Carabinieri contro bus: non sono gravi

Hanno riportato lesioni non gravi (il classico forte colpo di frusta, prognosi di quindici giorni) i due Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Pinerolo protagonisti ieri attorno alle 13 di un incidente contro un autobus della compagnia Sadem, all'incrocio tra via Saluzzo e via Lequio.Continua a leggere

Il sindaco di Pinerolo ha convocato per il 2 marzo prossimo la "Conferenza per lo sviluppo del territorio pinerolese". Si tratta di un passaggio importante per l'Amministrazione, uno dei punti centrali del suo programma elettorale. Questo mentre i gruppi di opposizione presenti in Consiglio comunale, interpellati dal nostro giornale, esprimono la loro delusione per questi primi mesi della Giunta Buttiero. «Già come accadeva con il precedente sindaco Covato - affermano alcuni - in questo periodo abbiamo ascoltato molti annunci seguiti da un vuoto assoluto».

È stato interrogato lunedì mattina dalla Polizia giudiziaria, cui il procuratore Giuseppe Amato ha affidato le indagini, il vigile urbano di Pinerolo Nicola Ruocco, iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di abuso d'ufficio.