Domenica 18 Agosto 2019Ultimo aggiornamento 9:15

Pinerolo

«Monte Oliveto? Comune libero di decidere»

Dopo la sentenza del Tar, per gli esponenti della minoranza Chiabrando e Covato
Martedì 26 Luglio 2011 - 17:38

Se il sindaco Eugenio Buttiero non nasconde i suoi dubbi in merito alla vicenda dell'intervento edilizio ai piedi di Monte Oliveto, Andrea Chiabrando, ex-candidato a sindaco di centrodestra alle recenti elezioni e capogruppo della lista civica "Progetto per Pinerolo", da sempre contrario alla cementificazione dell'area, non ha invece dubbi nell'interpretare la sentenza emessa dal Tar la scorsa settimana: «Pinerolo è libera di decidere del suo futuro urbanistico».

Pinerolo: le luci del Tour sulla "Caprilli": verso un utilizzo più ampio?

L'evento ha riportato il monumento al centro della città
Martedì 26 Luglio 2011 - 16:32

La Caprilli "monumento" lo è sempre stato, non c'è Tour che tenga, ma è merito del Tour se ora è un "luogo" riconsegnabile alla città. L'evento ha offerto l'occasione e l'abbiamo colta, mettendo a disposizione come sala stampa il maneggio coperto più grande d'Europa (Vienna permettendo). Niente male come colpo di teatro.

Monte Oliveto, si ricomincia da capo

Il Tar annulla la delibera che impediva l'edificazione sotto la collina
Lunedì 18 Luglio 2011 - 16:42

Ripensateci, così non va. Per il momento il Tar si è limitato ad annullare le delibere del 13 maggio 2010 e del 22 marzo 2011 che, entrambe al secondo passaggio in aula, dichiaravano in sostanza decaduto l'insediamento (prevede più fabbricati) autorizzato dal Piano regolatore ai piedi di Monte Oliveto. Un brutto segnale che, per la verità, non sorprende.

Alla "Poet" nessun sorteggio

Accordo tra i genitori per "spartirsi" il tempo prolungato
Martedì 28 Giugno 2011 - 18:12

Scongiurato il sorteggio, uno spettro che per alcune settimane ha turbato i sonni di molti genitori. E anche questa volta, buona volontà e spirito di collaborazione hanno supplito ai tagli che affliggono la scuola e non consentono ai vari istituti di garantire l'offerta formativa degli anni passati.

Arriva il Tour, centro bloccato per due giorni

Dalla sera di martedì 19 alle 16 di giovedì 21 divieto assoluto di accesso alle auto
Martedì 28 Giugno 2011 - 18:12

Un'autentica "zona rossa" per i due giorni in giallo. A parte le questioni cromatiche, il Tour de France presenta un'inevitabile serie di modifiche alla viabilità cittadina. «La mastodontica macchina logistica della corsa, tra montaggio di tribune e definizione di aree riservate, impone un quadro di limitazioni e provvedimenti di interdizione al traffico veicolare che l'Amministrazione è andata a definire di concerto con il rappresentante del comitato organizzatore.

Pagine