CUMIANA - Ritardi, code lunghissime, una situazione di confusione e disagio diffuso: questa volta a finire sul banco degli imputati è l’organizzazione degli uffici amministrativi del distretto locale dell’Asl. A farne le spese, e questa è una costante, i malcapitati cittadini, increduli e arrabbiati per un disservizio che li penalizza.

ROLETTO - Priorità assoluta alla scuola. A Roletto si continua a lavorare senza sosta per garantire gli orari e i servizi scolastici, nonostante una parte della struttura sia stata dichiarata inagibile. Il primo giorno di lezione i genitori sono stati informati sulla decisione dell'Ufficio tecnico di chiudere la parte vecchia dell'edificio. «Ma finora non abbiamo perso neanche un giorno di scuola», sottolinea il sindaco Cristiana Storello. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

"Porta delle Alpi"? Si può a buon diritto giustificare la definizione aulica prescelta per il nuovo rifugio Melano, anche se mica è irriverente ricordarsi della popolare canzone sulla casetta in Canada. Eccoci alla vigilia della festa inaugurale della struttura donata dalla British Columbia al Comune di Torino, approdata quindi ai piedi della Rocca Sbarua dopo un'operazione da un milione di euro. Rifugio pienamente operativo a partire dal Ferragosto scorso. Eredità olimpica materiale, Casa Canada è stata presentata come un ponte ideale tra i Giochi torinesi e Vancouver 2010.

FROSSASCO - Sforamento dei limiti previsti dall'autorizzazione provinciale del febbraio 2007, relativamente ai parametri Cot e Nox (carbonio organico totale e ossidi d'azoto), sostanze inquinanti derivanti dai processi di combustione. In altri termini, violazioni della normativa in materia ambientale: di questo, Sirio Menghini, procuratore speciale del Gruppo Trombini (ex-Annovati) con delega alle questioni ambientali, dovrà rispondere in Tribunale. Il processo è fissato per giovedì 22 alle 9,30. (approfondimenti nell'edizione in edicola)

Prosegue la rassegna CantaLibri, inaugurata sabato 10. Molto frequentati gli incontri proposti (in particolare quello con Fredo Valla, Ernesto Olivero e quello di domenica pomeriggio con Chiara Saraceno). Fitto il calendario degli appuntamenti.
Venerdì 16 alle 21, presso la cascina del Monastero in piazza del Monastero, tornerà gradito ospite lo storico pinerolese Alessandro Barbero. Presenterà il suo ultimo libro, "Gli occhi di Venezia" edito da Mondadori. Interviene, accanto all'autore, Claudio Anselmi. … (approfondimenti nell'edizione in edicola)

ROLETTO - L'Ufficio tecnico, di fronte agli esiti delle verifiche sull'istituto di via Costa, è stato irremovibile: «Nella parte vecchia della scuola non si entra». E il sindaco Cristiana Storello è corsa ai ripari. La notizia è arrivata a pochi giorni dalla prima campanella e i genitori sono stati informati lunedì. L'istituto è diviso in tre tronconi: «Uno può restare così com'è, gli altri necessitano di ristrutturazione - spiega il sindaco -. Ma le lezioni non hanno subìto variazioni». … (approfondimenti nell'edizione in edicola)

CUMIANA - "Cumiana tra mito e storia": da venerdì 16 a domenica 18 la popolazione cumianese e tutti quanti vorranno partecipare vivranno tre giorni di rievocazione storica medievale. Sarà rievocata la donazione del valoroso Teutcario Alamanno del territorio di Cumiana all’abazia della Novalesa nell’anno 810, all'epoca di Carlo Magno. Dopo il successo dell'anno scorso (per i 1.200 anni di Cumiana), ritorna l'evento promosso dall’associazione "I Teutcari". … (approfondimenti nell'edizione in edicola)

S. SECONDO - Il Comune e la Pro loco - in collaborazione con la squadra Aib, le associazioni comunali e il patrocinio di Regione, Provincia e Pinfruit - organizzano l'ottava edizione della Sagra dij Fojot.
L’antipasto della rassegna verrà servito già sabato 17, alle 21 in piazza Europa e a ingresso libero, con il cine-concerto "Chi viaggia in carrozza" a cura della Carovana Balacaval.

Come una piccola Mantova, Cantalupa si trasforma, a partire dal prossimo week-end, nel palcoscenico di un festival della letteratura.
Merito dell'ostinato Centro culturale che, anche quest'anno, è riuscito a portare nel dibattito pinerolese autori e pensatori del calibro della sociologa Chiara Saraceno, Fredo Valla, Ernesto Olivero…
Da sabato 10 incontri con gli autori, mostre, la mostra-mercato nel centro del paese, gli spettacoli, i concerti. (approfondimenti nell'edizione in edicola)