Venerdì 28 Maggio 2010 - 13:05

Caso ex Annovati: incontro in Procura

Nella mattinata di martedì 1º giugno, il Procuratore della Repubblica di Pinerolo, Giuseppe Amato, incontrerà una delegazione composta dai sindaci di Pinerolo e Frossasco, responsabili sindacali del territorio e Rsu dello stabilimento ex-Annovati di Frossasco. L'incontro è stato chiesto espressamente da quest'ultimi per poter illustrare al Procuratore le gravi conseguenze che la sua richiesta di sequestro, e conseguente chiusura dello stabilimento, avrebbe sul mantenimento dei posti di lavoro, qualora venisse accolta dal gip.Continua a leggere
Giovedì 27 Maggio 2010 - 17:32

Ex-Annovati: il gruppo si difende

Com'era prevedibile, la richiesta di sequestro dello stabilimento ex-Annovati di Frossasco, presentata al gip dal procuratore Amato, è stata una vera bomba. Immediate le reazioni del gruppo Trombini che mercoledì 26 ha inoltrato una memoria difensiva, in cui chiede al giudice Battiglia di respingere la richiesta di sequestro.Continua a leggere
Edizione 20 del 19/05/2010

Panna Alberti sbarca a Piossasco

PIOSSASCO - Inaugurato sabato a Piossasco il nuovo deposito della panna Alberti in una struttura nell'area artigianale in via Guido Rossa 13. Presente Giacomo Alberti, il fondatore della ditta nel 1948 a Pontedassio, Imperia. Don Alessandro, vice-parroco di Piossasco, ha benedetto i locali. La Alberti ha uno stabilimento a Genola, dove produce annualmente 27.000 forme di Grana padano. Da Piossasco partiranno i tir carichi di confezioni di panna diretti al Centro e al Sud. L'"operazione Piossasco" è iniziata con l'acquisizione della Fratelli Taricco Srl che distribuiva i prodotti Alberti.

Si apre il 30 aprile prossimo davanti al giudice del lavoro del Tribunale di Pinerolo, Giuseppe Salerno, il dibattito sulla causa intentata da tre ex-dipendenti contro la Stabilus di Villar Perosa, azienda che ha improvvisamente chiuso i battenti nel 2009. I tre sono assistiti dall'avvocato torinese Simone Bisacca su mandato del sindacato di base pinerolese Alp-Cub.

CAVOUR - L'artigianato "dolce" e "salato" d'eccellenza cavourese trova spazio nei 400mila vasetti chiusi all'anno dalla ditta "Agroalimenta" della famiglia Genovesio, tra 350 prodotti che spaziano dalle marmellate alle mostarde, dai sughi alle verdure sott'olio, dai condimenti alle salse, al miele di campagna.

Ancora un anno positivo per Ape Srl, l'azienda pinerolese del gruppo Acea specializzata nella vendita di gas metano. La scorsa settimana si è svolta l'assemblea dei soci, ovvero dei sindaci di quei Comuni del Pinerolese che detengono le quote di proprietà dell'azienda, che è a totale capitale pubblico.

Edizione 18 del 05/05/2010

L'acqua minerale non conosce crisi

LUSERNA S.G. - Mai un giorno di cassa integrazione, con un'unica eccezione ai tempi dell'ultima alluvione. «Ma fu per cause di forza maggiore». Enrico Delmirani, responsabile Risorse umane della Pontevecchio Srl, sa che questa è una buona notizia. Certo, la crisi non è affatto alle spalle. E, associata alle temperature non proprio torride di quest'inizio maggio, rallenta il mercato e impedisce le assunzioni stagionali. «Di questi tempi, in genere, lavoriamo già su tre turni come d'estate - spiega -. Ora, invece, siamo costretti a proseguire su due.