Mercoledì 17 Luglio 2019Ultimo aggiornamento 17:21

Cintura

Nichelino: salta il bilancio

Giovedì 15 Dicembre 2011 - 16:03
Bilancio ai box. Il Comune rinvia il Consiglio del 22 dicembre e rimanda la discussione del documento di previsione a gennaio. Motivo? Le incertezze legate al decreto "Salva Italia" del Governo Monti...Continua a leggere

Nichelino: aumenti sull'Irpef perché il Comune deve recuperare 1,6 di euro

Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

Irpef al massimo dal 2012 per i nichelinesi. L’addizionale sull’imposta sul reddito delle persone fisiche è salita dallo 0,5 allo 0,8 per cento. Un provvedimento che graverà per 50-60 euro annui sui redditi medi, ma non toccherà pensionati e cassaintegrati. Da questo aumento la Giunta nichelinese conta di incassare circa 1 milione e 600mila euro per far tornare i conti delle casse comunali.

Delitto di Bruino: chiesto l'ergastolo per la "mantide"

Venti anni ai complici della banda
Mercoledì 14 Dicembre 2011 - 00:00

BRUINO – Un delitto, a detta del pm Eugenia Ghi, «programmato e premeditato». Un comportamento che è risultato «il più grave che potesse tenere»: parole dure, quelle pronunciate dal pubblico ministero lunedì mattina durante la requisitoria contro Maria Teresa Crivellari, la donna accusata di aver sequestrato, ucciso e poi sepolto del giardino dell’abitazione dove viveva il corpo della moglie del suo ex-amante.

Studenti di Architettura "in soccorso" di Orbassano

Idee e proposte per il Piano regolatore
Mercoledì 7 Dicembre 2011 - 00:00

ORBASSANO - Giovani. Preparati. Pronti a dire la loro sullo strumento principe per la programmazione urbanistica di una città: i futuri architetti del Politecnico di Torino, che da anni collabora con Orbassano, hanno offerto le proprie competenze tecniche per trovare nuovi spunti e idee originali alla variante strutturale del Piano regolatore locale. Non è stata un'esercitazione accademica, ma un percorso didattico con velleità ben concrete: riqualificazione, ricucitura tra periferia e centro, idee innovative, ambiente e architettura sostenibile.

Scomparso da Candiolo gli amici lo cercano

Domenica l'addio in poche righe
Mercoledì 7 Dicembre 2011 - 00:00

CANDIOLO - Si è allontanato probabilmente alle prime luci dell'alba, per non essere notato da nessuno, dopo aver lasciato poche righe agli amici ed aver inviato qualche sms a quelli più stretti. A cercare Maurizio Perrone, 36 anni, nato e cresciuto in paese, oggi sono in tanti.
Complice la giornata festiva, nessuno si è accorto di nulla sino al primo pomeriggio, nell'ora in cui i ragazzi della squadra di calcio Asd Candiolo di cui faceva parte si sono ritrovati presso il Centro di incontro per avviarsi alla consueta partita domenicale di campionato.

Pagine