Edizione 11 del 17/03/2010

Week-end

FROSSASCO

Incontro al Museo del gusto

pag. 3

 

CUMIANA

Festa ad Allivellatori pag. 11

 

PEROSA

Erbeinfiera pag. 12

 

SESTRIERE

Mostra sci d'epoca pag. 13

 

LUSERNA S.G.

In ricordo del 66º dell'eccidio di Pontevecchio pag. 17

 

REVELLO

Due giorni di musica pag. 18

 

LUSERNA S.G. - Atteso da 25 anni, il nuovo palasport di Luserna S. Giovanni è pronto per essere costruito. Costerà 1,7 milioni e sorgerà vicino alle scuole medie. Sarà a disposizione delle scuole, per l'educazione fisica, ma anche delle squadre di volley, basket e pallamano. Stilisticamente bello e progettato con criteri moderni, ha un difetto: la vicinanza di una bealera ne limita le dimensioni. Sulla balconata potranno accedere solo 99 spettatori.

di F. Franchino

Nonostante i dati lievemente incoraggianti dell'ultimo periodo - che potrebbero essere l'indizio di un'inversione di tendenza -, il Comune di Bagnolo P.te è ancora la pecora nera della provincia di Cuneo per quanto riguarda la percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti.

Intanto proprio in questo fine settimana sarà inaugurata la nuova isola ecologica destinata agli utenti di Bagnolo e di Barge.

di Clericuzio e Di Francesco

Perosa, New Co.Cot. Clima da ultima spiaggia, per i 190 dipendenti della filatura di Perosa. La società New Co.Cot, nuova proprietaria, ha chiesto aiuto per far fronte alle spese: ogni mese registrerebbe perdite per 200.000 euro; l'affitto è di 600.000 all'anno. La richiesta: trovare un modo per abbatterlo di 3 o 4centomila euro. Oppure a giugno, finita la cassa integrazione, potrebbe chiudere la produzione. Resta l'attesa (molta) per la nuova Giunta regionale e l'incontro tra le parti programmato in aprile.

NICHELINO - Abbandonare un'auto in un parcheggio o nelle vicinanze di Stupinigi o lungo il ciglio di una strada poco frequentata pruduce un costo per il Comune per l'identificazione del proprietario, la rimozione, il ricovero del mezzo in un garage. A Nichelino nel 2009 sono stati in 120 ad abbandonare l'auto (alcune rubate) e i Vigili hanno aperto altrettante pratiche, con una mole di lavoro d'ufficio non indifferente. Nel frattempo i ladri notturni spolpano le vetture.

di M. Rambaldi
Edizione 11 del 17/03/2010

Quanto spende il candidato?

Dieci giorni e poi si vota per il rinnovo del Consiglio regionale e l'elezione diretta della/del presidente della Giunta. È il periodo di massima tensione dei candidati, impegnati in dibattiti e incontri per spiegare il programma della loro coalizione. È anche la settimana finale per lanciare tutti i messaggi pubblicitari possibili per far conoscere le proprie idee e il proprio volto. La pubblicità costa (tipografia, giornali, radio, manifesti, affissioni). La legge suggerisce un tetto di spesa oltre il quale non andare: 45.000 euro.

Nel tuo locale si ascolta la radio? E allora paga. C'è malumore tra diversi commercianti del Pinerolese, che si sono visti recapitare un bollettino di pagamento da parte della Scf, Consorzio fonografici di cui fino a poco tempo fa non conoscevano neanche l'esistenza.