Nichelino: truffe e riciclaggio su auto di grossa cilindrata, 12 arrestati

Nichelino: truffe e riciclaggio su auto di grossa cilindrata, 12 arrestati
Mercoledì 17 Marzo 2021 - 08:43

Associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed al riciclaggio: questi i reati contestati agli appartenenti ad un sodalizio criminoso che, avvalendosi di imprese dedite al commercio di autovetture, pubblicavano su siti internet avvisi di vendita di auto di grossa cilindrata, senza poi consegnarle dopo aver incassato il denaro dagli ignari acquirenti. In altri casi le vendevano dopo aver alterato di gran lunga il chilometraggio ed occultato dolosamente vizi e difetti, così da farle pagare a prezzi maggiorati rispetto al reale valore. Dall’alba di questa mattina in tutto il Piemonte ed in altre località del Nord Italia, i Carabinieri del Comando Provinciale di Torino, i militari dell'Arma di Nichelino ed i Finanzieri del Comando Provinciale Torino stanno eseguendo 12 provvedimenti restrittivi e sequestri di disponibilità finanziarie per un valore di oltre un milione di euro, a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Torino su richiesta del Gruppo criminalità organizzata, comune e sicurezza urbana della Procura. Scoperta anche una rete di “prestanome” per occultare i profitti ed ostacolarne l’identificazione della provenienza delittuosa.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino