Venerdì 5 Marzo 2021Ultimo aggiornamento 15:07

Beinasco: fatture false per milioni di euro, quattro persone denunciate dalla Guardia di Finanza

Beinasco: fatture false per milioni di euro, quattro persone denunciate dalla Guardia di Finanza
Lunedì 15 Febbraio 2021 - 09:00

Una evasione fiscale milionaria, supportata dall’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti: è quanto ha scoperto la Guardia di Finanza di Orbassano, che nei giorni scorsi ha denunciato quattro persone per reati tributati e sequestrato immobili, terreni e disponibilità su conti correnti degli indagati. Le indagini hanno permesso di individuare cospicui prelievi in contanti da parte di un imprenditore di Rivoli, effettuati a seguito di numerosi bonifici ricevuti da tre rappresentanti legali di società – a Torino, Beinasco e La Loggia - tutte operanti nel settore della produzione di componentistica per auto. Ne è venuto fuori un collaudato sistema di frode imperniato su di una società risultata, di fatto, inesistente in quanto priva di una sede effettiva nonché di strutture organizzative e mezzi aziendali. L’unico ruolo era quello di emettere fatture per operazioni inesistenti a favore di tre imprese attive nel medesimo comparto economico. Così facendo venivano evase le imposte attraverso l’utilizzo dei documenti fiscali falsi per beneficiare, indebitamente, dell’abbattimento dei ricavi e della detrazione della correlata Iva.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino