Mercoledì 20 Gennaio 2021Ultimo aggiornamento 15:09

Nichelino: rave party sventato, tre giovani denunciati dai carabinieri

Nichelino: rave party sventato, tre giovani denunciati dai carabinieri
Venerdì 1 Gennaio 2021 - 11:32

Cinque pattuglie dei carabinieri sono dovute intervenire nella nottata in un’area industrale dismessa di Nichelino dove alcuni giovani avevano tagliato la rete di recinzione ed erano entrati per predisporre un rave party. In tre sono stati denunciati e la presenza delle gazzelle con i lampeggianti accesi ha impedito che gli amici raggiungessero il luogo, già ampiamente pubblicizzato sui social network. Qualche ora più tardi, sempre a Nichelino, altri equipaggi hanno raggiunto l’abitazione di un pregiudicato già sottoposto agli arresti domiciliari. L'uomo, in stato alterazione dovuta all’assunzione di bevande alcoliche, ha picchiato la fidanzata convivente: la donna è stata poi medicata dai sanitari per escoriazioni al volto, al collo ed agli arti superiori. L’uomo è stato portato in carcere.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino