Mercoledì 20 Gennaio 2021Ultimo aggiornamento 15:09

Covid 19: da venerdì 30 chiusi i Punti di Primo Intervento di Giaveno e Venaria, sospesi negli ospedali i ricoveri e le prestazioni non urgenti

Covid 19: da venerdì 30 chiusi i Punti di Primo Intervento di Giaveno e Venaria, sospesi negli ospedali i ricoveri e le prestazioni non urgenti
Giovedì 29 Ottobre 2020 - 09:41

Da domani, venerdì 30 ottobre, l’attività dei Punti di primo intervento (Ppi) di Giaveno e di Venaria sarà temporaneamente sospesa. La decisione è stata presa in seguito alla disposizione del Dipartimento interaziendale malattie ed emergenze infettive (Dirmei) e dell’Unità di crisi della Regione Piemonte in considerazione  della rapida espansione dell'epidemia Covid in Piemonte, della situazione critica di emergenza territoriale e della rete dei Dea/Punti di Primo Intervento e, ancora dell'incremento esponenziale del fabbisogno di ricoveri (in particolare per le degenze ordinarie) e della carenza di personale. La decisione ha l’obiettivo di riorganizzare al meglio i servizi sanitari e ottimizzare le risorse disponibili in funzione delle cure ai pazienti Covid-19. La disposizione del Dirmei prevede anche la sospensione di tutte le attività ordinarie di ricovero e ambulatoriali non urgenti, con esclusione di quelle relative alle patologie oncologiche, cos' da spostare le risorse umane nelle attività di urgenza/emergenza.

I Pronto soccorso degli ospedali di Rivoli, di Pinerolo e di Susa continueranno regolarmente la loro attività e fungeranno da riferimento per tutti i casi di urgenza.

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino