Lunedì 3 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 19:20

Ciclismo, Jacopo Mosca testimonial di Rorà verso Sfida il Campione 2021

Ciclismo, Jacopo Mosca testimonial di Rorà verso Sfida il Campione 2021
Sabato 25 Luglio 2020 - 20:54
Sfida al Campione ritorna nel 2021 con grandi sorprese. E 'un progetto conosciuto dagli amanti delle grandi salite della val Susa e Chisone, che si prenderà una pausa in questo 2020 per riproporsi con nuovi contenuti nel 2021. Dopo la Usseaux-Colle delle Finestre, anche la Grangesises-Sestriere, riproposizione della Cesana-Sestriere con l'inedito arrivo al Col Basset (anticipazione del futuro traguardo del Giro dItalia), ha alzato bandiera bianca in questa difficile stagione segnalata dal covid-19. Ma quali saranno le novità del 2021? Proprio oggi Jacopo Mosca, il professionista di Osasco in forza alla "corazzata" Trek Segafredo, ha provato la salita da Pontevecchio Luserna a Rorà Parco Montano: un magnifico scorcio delle Valli Valdesi che viene unanimemente considerata come salita test sia da cicloturisti e sia da agonisti, e non poteva che essere arruolata nella Sfida al Campione per contribuire alla valorizzazione di questo territorio che ha una importante offerta ciclistica tutta da scoprire. Mosca, conosciuto per la sua polivalenza di uomo squadra e generoso protagonista nelle fughe da lontano, è in predicato di schierarsi ai nastri del Giro dItalia 2020, dopo aver disputato la corsa rosa nel 2018 ed esser stato impegnato lanno passato alla Vuelta di Spagna. In agosto lo attendono i principali appuntamenti del calendario internazionale, tra questi Milano Torino del 5/8 arrivo a Stupinigi (To) e Gran Piemonte con arrivo a Barolo (Cn). La ricognizione da parte del corridore locale, reduce dal camp in altura al Passo San Pellegrino insieme a Vincenzo Nibali e Giulio Ciccone, ha permesso una tracciatura tramite le moderne tecnologie da mettere a disposizione nellimmediatezza di chi pedala. Da Luserna, di fronte allo stabilimento Pontevecchio Acque Minerali, acqua ufficiale del Giro dItalia da sempre attenta al territorio, Mosca ha risalito la suggestiva valle di Rorà, affrontando la serie di tornanti che conducono nel centro dellabitato e proseguendo verso il Parco Montano, al di fuori dallinvadenza dei principali flussi di traffico, in coerenza con lofferta turistica di questo comune ricco di storia, natura, elementi di sostenibilità e vivibilità. Lascesa che conduce al capoluogo comunale e la prosecuzione verso il Parco Montano presentano appunto significativo interesse dal punto di vista tecnico e altimetrico. Lapprodo in unarea attrezzata, grazie ad un punto ristoro, è perfetta per larrivo della cronoscalata che il comitato organizzatore, capeggiato dal GSR Alpina e dal Comitato Sestriere Bike, sta disegnando in queste ore in proiezione 2021. Appuntamento dunque per la Sfida al Campione del 2021: Usseax - Colle delle Finestre Grangesises - Sestriere Col Basset Pontevecchio Luserna Rorà Parco Montano.
foto Arnoul
Contenuti correlati: 
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino