Venerdì 25 Settembre 2020Ultimo aggiornamento 12:47

Fim-Cisl: «Incontro con sindaco di Pinerolo su Pmt deludente»

Fim-Cisl: «Incontro con sindaco di Pinerolo su Pmt deludente»
Venerdì 3 Luglio 2020 - 19:21

La Fim Cisl pinerolese nei giorni aveva chiesto di incontrare il sindaco ,Luca Salvai per discutere di Pmt, la storica azienda di Pinerolo per la fabbricazione di macchina da carta dichiara fallita nella scorsa primavera. La necessità di un incontro con l'amministrazione è scaturita dopo le anticipazioni della bozza della variante al piano regolatore pubblicate sull'Eco del Chisone. In essa era indicata la volontà di cambiare destinazione d'uso da industriale a edilizia privata di circa due terzi dell' area attualmente occupata dal sito produttivo della Pmt. «Si tratta di una notizia che ha infastidito le oltre 100 maestranze che ancora sperano in una ripartenza dell'azienda-si legge in un comunicato stampa a firma di Arcangelo Montemarano, responsabilie della Fim di Pinerolo- poichè è in corso il tentativo del curatore fallimentare di trovare un compratore». Da qui la richiesta di chiarimenti. Chiarimenti che secondo la Fim non sono arrivati o, almeno, nel senso sperato. «Il sindaco ci risposto ribadendo i contenuti della variante dimostrando di non saper (o non voler) coniugare de temi importanti: l' urbanistica e il lavoro». Conclude il comunicato: «La Fim seguirà l'evoluzione del bando e resterà vicino ai lavoratori in questo difficle momento»

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino