Mercoledì 8 Luglio 2020Ultimo aggiornamento 2:43

Si torna a parlare di Tribunale a Pinerolo

Si torna a parlare di Tribunale a Pinerolo
Venerdì 22 Maggio 2020 - 11:13

Riportare il Tribunale a Pinerolo. L'istanza è contenuta in una mozione a firma del rappresentante dell'area omogenea pinerolese Roberto Rostagno e del consigliere delegato Dimitri De Vita che verrà discussa nel prossimo Consiglio della Città metropolitana. «L’emergenza Covid-19 ci sta facendo comprendere che la sostenibilità del sistema è intimamente connessa alla presenza dei servizi essenziali (istruzione, sanità, giustizia) in ambito locale; occorre quindi modificare le strategie fin qui portate avanti che invece prevedevano di concentrare i servizi nelle grandi città» spiega Roberto Rostagno (nella foto), sindaco di Pinasca e rappresentante dell’Area omogenea del Pinerolese in Città metropolitana. La mozione, se approvata, impegnerebbe la sindaca Appendino «a intervenire presso il Governo affinché si predisponga un piano per la riapertura del Tribunale di Pinerolo presso l’ex caserma Modigliani, già sede della Compagnia dei Carabinieri di Pinerolo».

Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino