Martedì 4 Agosto 2020Ultimo aggiornamento 10:42

Nichelino: sfonda la vetrina di un negozio con un tombino, arrestato

Nichelino: sfonda la vetrina di un negozio con un tombino, arrestato
Mercoledì 15 Gennaio 2020 - 12:09

I carabinieri della Tenenza di Nichelino hanno arrestato un marocchino di quarant’anni senza fissa dimora per tentato furto aggravato. Nell’ambito dei servizi contro i furti e le rapine, i militari lo hanno sorpreso mentre sfondava la vetrina di un negozio di elettronica con un tombino. L’uomo ha cercato di nascondersi e poi  scappare ma è stato fermato e bloccato dai carabinieri. L’episodio è accaduto la notte scorsa in piazza Camandona a Nichelino.

pa. pol.
Informazione al servizio della comunità e per essere comunità, da sempre questo è lo stile inconfondibile de L'Eco del Chisone: con l'emergenza Coronavirus, ora più che mai, lo sentiamo come un dovere non solo nei confronti dei nostri lettori, ma di tutti i cittadini. Perché solo insieme ce la faremo.

Paola Molino